Pissidi

La pisside è un oggetto liturgico usato nella Chiesa cattolica ed in altre confessioni cristiane per conservare le ostie consacrate dopo la Celebrazione eucaristica.

Durante la celebrazione eucaristica la pisside con le ostie può essere deposta sull’altare. Al di fuori della celebrazione la Pisside con le ostie è conservata dentro il tabernacolo.

È un contenitore, generalmente, munito di piede e di coperchio. È sovente realizzato in metallo prezioso, come l’oro e l’argento.

In molte altre lingue la parola italiana pisside viene resa con ciborio, indicando sia il contenitore delle ostie che la struttura architettonica che sovrasta l’altare in molte chiese. In italiano, generalmente, si distingue tra pisside e ciborio.